Oggi parliamo di un programma per PC Windows che permette di aprire e convertire un gran numero di mappe digitali. MAPC2MAPC

Il sito del programma è il seguente: http://www.the-thorns.org.uk/mapping/

Più che un sito è una singola pagina in qui è possibile vedere quanti formati gestisce questo programma e da cui è possibile procedere all’acquisto.

E’ in inglese e non è molto «amichevole». La versione di prova inserisce nelle mappe create delle crocette rosse (anche carine). Per una valutazione iniziale è possibile utilizzare queste mappe «crocettate» perché non sono molto limitanti.
La versione a pagamento costa 15 sterline (circa 20 euro). Viene fornito via mail un codice di attivazione. Sulla barra del titolo compare nome e cognome di chi ha fatto l’acquisto. Quindi se si “presta” il codice tutte le copie avranno il proprio nome scritto in chiaro.

Legge e converte quasi tutti i formati. Ha una gestione delle tracce e dei punti di interesse scarna e almeno nel mio caso non salva le tracce ma solo le rotte (?). Quindi per gestire tracce e punti occorre un’altra procedura.

Di seguito un po’ di immagini tratte da una mia presentazione che porto ai corsi…