Le bizzarrie della traccia corrente nei Garmin

Ormai è risaputo e spiegato bene che gli apparecchi GPS Garmin forniscono un dato di distanza della traccia percorsa a piedi sovrastimato. Più la velocità è bassa e più questo dato è sovrastimato. Si può arrivare anche a un 20%. Ne ho parlato ampiamente...

Qual’è la app migliore?

La scelta delle app cartografiche per lo smartphone risulta sempre complessa e ogni post sul gruppo Facebook “GPS e cartografia digitale” che tratta l’argomento accende sempre una grande discussione e le risposte si contano a decine. Potrebbe...

Ancora sui dati di dislivello rilevati dai nostri strumenti

Ormai abbiamo visto che i vari strumenti che utilizziamo per tenere traccia dei nostri percorsi escursionistici non sempre riescono a calcolare dati statistici in modo soddisfacente.C’è una certa discrepanza sulla distanza percorsa, ma il problema è sul...

Il file .GPX, un foglio da buttare

Un altro argomento che agli esperti sembrerà un’inutile banalità, invece, secondo me, è importante da far capire a chi si approccia a questo argomento. Il formato GPX è un acronimo di GPs eXchange, ossia formato (di fatto standard) per lo scambio di percorsi...

Un metodo di verifica della sentieristica

Sfruttando la reclusione forzata sto verificando, i miei dati vettoriali di viabilità, fabbricati, corsi d’acqua, toponimi con più fonti possibili, in modo da ottenere un database di informazioni il più possibile corrette e affidabili.In modo da...