Mi ero sempre ripromesso di provare a capire come interagiscono OruxMaps e Google Earth (GE), perchè i loro comportamenti, quando si utilizzano assieme, sono strani, almeno per me.

Poi una richiesta da parte di un membro del gruppo “GPS e Cartografia digitale” in Facebook, mi ha fatto tornare in mente la cosa e adesso ci ho guardato, ma non ho capito molto di più…

Quando si crea una traccia in OruxMaps salvandola in KML o KMZ (il comportamento è identico per i due formati) e la si importa in Google Earth si ha una situazione strana:

Così se si tiene il rilievo disattivato

Così con il rilievo attivato

Quindi GE crea i due WP di inizio e fine, un “Tracks” azzurro chiaro che è tipo animazione e basta poco per farlo sparire e non sono riuscito a farlo più apparire, e un “Paths” rosso, che nel caso senza rilievo viene spostato come se fosse “sollevato”.

Con il rilievo attivato coincidono ma “Paths” rimane come “interrato”. Occorre andare nelle proprietà di “Paths” e mettere altezza non “Assoluta” ma “Al suolo”.

Mi pare che la traccia “buona” sia “Paths”, sempre in proprietà è possibile modificarla come per le tracce fatte direttamente in GE, usando i quadratini rossi.

Andando nelle Impostazioni tracce/rotte di OruxMaps c’è questa schermata:

in Impostazioni KML/KMZ c’è questa

ma le due opzioni “Includi il percorso della cartella” e “Includi la cartella delle tracce” non c’entrano con la doppia figura che compare in GE, sono altre cose.

Quello che può essere importante invece è “Altitudine KML \al suolo\” che risolve il problema della sfasatura e importa il “Paths” già con altezza “Al suolo”, senza bisogno di sistemarlo dalle proprietà.

Comunque l’accoppiata Google Earth / OsurMaps io non l’ho capita molto bene, facendo vari accrocchi riesco a venirne a capo ma non è una cosa semplice.

Utilizzare il formato GPX non migliora. Salvare in GPX da OruxMaps poi importare in Google Earth non migliora e anche così succedono cose strane.

Sicurante sono io che non ho studiato abbastanza Google Earth, mi piacerebbe capire meglio come funziona.

Se qualcuno che legge ha voglia di farmi capire sarei molto contento, i miei contatti sono nella pagina Contatti.